Victoria Sandwich Cake (chocolate)

Una tipica torta inglese, la preferita della Regina Vittoria.

tea-party_gusciduovo
pixabay

A Londra, ancora oggi, viene servita nelle più famose sale da tea, farcita nel modo più classico, con confettura alle fragole e panna.
Ecco la mia versione, estremamente golosa con cacao e cioccolato, della
Victoria Sandwich Cake.

Jpeg
Victoria Sandwich Cake

Ingredienti:

  • 200 gr di farina + cacao
  • 200 gr di zucchero + lievito
  • 200 gr di burro
  • 4 uova
  • Vanillina
  • 1 pizzico di sale

Teglia 20-25 cm
forno caldo 180° per  25-30 minuti

Ingredienti per la farcitura:

  • 250 ml di panna fresca
  • Crema di nocciola qb
  • Gocciole di cioccolato bianco qb

Ingredienti per la glassa fondente:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di burro
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 200 ml di latte

Io mi sono innamorata di questa torta grazie a mia suocera.
Tradizione, nella sua casa italo-inglese, è festeggiare ogni compleanno preparando una splendida Victoria Sandwich Cake.
Un po’ come per noi il pan di spagna, la Victoria Sandwich Cake rappresenta la base torta più utilizzata e più adatta a essere farcita. La preparazione però è molto più semplice e si utilizzano meno uova.
Negli States è conosciuta come sponge cake, proprio per la sua consistenza spugnosa adatta ad ogni farcitura.

HappyB_DAYgusciduovo
photo Pixabay

Sto ampliando le mie tradizioni, integrando un po’ di quelle anglosassoni, in onore del mio lui, e quest’anno, per il mio compleanno, ho sostituito il mio amato Pan di Spagna al cacao con la Victoria Sandwich Cake.

Ok alle nuove tradizioni, ma non potevo certo rinunciare al cioccolato!
Così, dopo essermi consultata con mia suocera, ho elaborato questa versione al cacao della Victoria Sandwich Cake, e ho deciso di farcirla nel modo più goloso, con panna, crema di nocciola, gocciole di cioccolato bianco e glassa al cioccolato fondente.
Il compleanno si festeggia una volta all’anno … per fortuna!

Procedimento:

Vi occorrono due stampi uguali, da 20/25 cm l’uno. In alternativa utilizzerete un unico stampo e poi andrete a dividere in due dischi uguali.
In una ciotola, lavorate il burro e lo zucchero, fino a ottenere una crema spumosa.
In un’altra ciotola sbattere le uova con un pizzico di sale e unitele al composto di burro e zucchero, poco per volta, per amalgamarlo bene.

A questo punto aggiungete la farina già miscelate con il cacao, lievito, e la vanillina.
Il peso totale deve essere sempre 200 gr. Quindi regolatevi con il cacao, io faccio 150 gr di farina e 50 gr cacao.

Lavorare bene l’impasto e aggiungere il latte, poco alla volta. L’impasto non deve essere troppo liquido, deve risultare abbastanza compatto.

Ora versate il composto ottenuto negli stampi imburrati.

Jpeg
dividere l’impasto in due stampi

Infornate a 180 gradi per 25/30 minuti, con uno stecchino controllate la cottura prima di sfornare.

A cottura terminata, spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate intiepidire le torte.

Jpeg

Passiamo alla farcitura.

Prendete le fruste e la ciotola che avete messo in frigo a raffreddare e montate la panna bella ferma.
Preparate la glassa mettendo il latte a riscaldare in un pentolino, versateci il cioccolato, lo zucchero e il burro, fate sciogliere mescolando. Attenti a non bruciarla.
Ora prendete le due torte, se avete fatto un’unica teglia, andrete a tagliare la torta in due dischi.


Iniziamo la farcitura, prendiamo il primo disco e iniziamo con un primo strato di crema alla nocciola, fatta ammorbidire a bagnomaria, con una spatola stendetela bene su tutta la superficie.
Secondo strato, stendiamo la panna montata, terzo strato, una manciata di gocciole di cioccolato bianco. Prendiamo l’altro disco, spalmiamo la crema di nocciole sulla parte che andrà all’interno e chiudiamo a mo’ di Sandwich.

 

La nostra Victoria Sandwich Cake sarebbe perfetta già così, con una spolverata di zucchero a velo, ma io ho voluto fare le cose in grande.

Prendete la glassa, che ora sarà tiepida ma non solida.
Mettete la torta su un alzatina bucata, perfetta la griglia che si usa nel microonde, e versate la glassa.  Deve ricoprire tutta la vostra Victoria Sandwich Cake.
Questa operazione è un po’ complicata, dovete avere manualità a stendere velocemente la glassa e poi ad alzare la torta dalla griglia e disporla su di un piatto. Utilizzate una spatola lunga, in alternativa il coltello da pane.
Ora mettere la torta in frigo, almeno due ore, la glassa deve solidificare.

Un po’ di fatica ma il risultato sarà favoloso, qualche ciuffetto di panna montata qua è la per decorare e voilà… bella e golosissima.

VictoriaSandwichCake_4_gusciduovo
create decorazioni con la pasta di zucchero
VictoriaSandwichCake_5_gusciduovo
io ho scelto delle splendide margherite
VictoriaSandwichCake_3_gusciduovo
attaccate i fiori con un pennellino imbevuto di miele

Io ho continuato la decorazione con dei fiori di pasta di zucchero, un risultato favoloso, così bella che mi dispiaceva tagliarla…. Ma è stata subito divorata!

Jpeg
Cercate di alternare i colori
Jpeg
terminate con ciuffetti di panna montata
Jpeg
happy birthday to me

Ricordo che…

La Victoria Sandwich Cake é stato anche il dolce ufficiale per  le celebrazioni del Queen’s Diamond Jubilee nel Giugno 2012.
La tradizionale Victoria Sandwich Cake, come vi ho detto, viene preparata con la panna e le fragole, ma vi assicuro che questa variante al cioccolato è ottima.
Io ho provato anche a farne una versione al limone, deliziosa.
Potete provare tutti i gusti che amate, l’importante è tenere sempre presente che le dosi devono rimanere identiche tra burro, zucchero, uova e farina…

Potete farne una versione più piccola.
100 gr farina, 100 gr zucchero, 100 gr burro,  2 uova (che pesano 100 gr).

Una torta davvero #petalosa

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. giovanna ha detto:

    Bravissima, che pazienza!!

    Liked by 1 persona

  2. Gusciduovo ha detto:

    Grazie… eh sì, mi son fatta prendere la mano 🙂

    Mi piace

  3. Uh-uh che tortona meravigliosa!

    Liked by 1 persona

  4. Giusy ha detto:

    Bellissima

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...