Berry Cheesecake & Chocolate

Dolci voglie d’estate

BerryCheesecake_18_gusciduovo.jpg

Ci siamo, pochi giorni e inizierà l’estate (Il 21 giugno è il 172º giorno del calendario gregoriano _ il 173º negli anni bisestili _ mancano 193 giorni alla fine dell’anno… di già???! )
e come promesso avanti con le ricette estive, senza lunghe cotture, fresche e deliziose.

BerryCheesecake_10_gusciduovo.jpg

La cheesecake senza cottura è il dolce ideale da consumare durante le calde giornate … Sì, maaaa…. siamo a metà giugno e l’Italia sembra essersi trasformata in una nazione tropicale con improvvisi acquazzoni e repentini cambi di temperature. Non sarà forse l’estate che ci aspettavamo, ma chi può dirlo, non perdiamo la speranza di scendere in spiaggia, armatevi di k-way e costume e tutto andrà bene.

Nell’attesa, tra un temporale e l’altro, che ne dite di preparare la mia Berry Cheesecake?
Una ricetta fresca, facile e veloce ma estremamente golosa!
Un dolce speciale per inaugurare la nuova collaborazione con Cameo Paneangeli, un modo unico per augurare un dolce benvenuto nella Family Friends Gusciduovo.

Conoscete un modo migliore di iniziare un’amicizia?

BerryCheesecake_28_gusciduovo.jpg

La mia Berry Cheesecake, arricchita con pezzetti di cioccolato fondente, è composta da una base delicata e deliziosa di biscotti secchi che accoglie un ripieno davvero goloso di yogurt greco, panna, ricotta, amarene e cioccolato. L’ingrediente segreto? Ve lo svelo subito:  gelatina in fogli Paneangeli ottimo gelificante naturale che renderà il ripieno ancora più compatto.  Per concludere  una copertura di confettura di mirtilli e more fatta in casa.

Se vi ho convinto andiamo a vedere come procedere…

Ingredienti x 12 pz:

  • 180 g di biscotti secchi
  • 100 g di burro
  • 200 g di ricotta vaccina
  • 200 g di yogurt greco bianco
  • 100 ml di panna fresca da montare
  • 100 g di zucchero
  • 10 g di gelatina in fogli Paneangeli
  • 1 limone (facoltativo)
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • 50 gr di cioccolato fontente
  • Amarene sciroppate qb
  • 200 g di confettura more e mirtilli

Occorrente: stampo a cerniera 26 cm

Procedimento
Per la base:

Questo slideshow richiede JavaScript.


sciogliete il burro a bagnomaria (fiamma bassa) e lasciatelo intiepidire.
Sciogliete metà del cioccolato con un goccio di panna, l’altra metà tagliatela a scaglie.
Frullate grossolanamente i biscotti secchi e metteteli in una ciotola. Versate il burro e il cioccolato, sia fuso che in scaglie,  sopra le briciole dei biscotti.
Amalgamate bene fino a far assorbire i liquidi.
Per la realizzazione della cheesecake  vi occorre uno stampo a cerniera che dovrete foderare con carta forno, prima la base e poi i bordi, in alternativa potete utilizzare uno stampo monouso in cartone, come ho fatto io, estremamente pratico.
Versate l’impasto di biscotti e pressatelo bene prima con un cucchiaio  e poi con la mano, di modo da ottenere una base compatta, non tralasciate i bordi.
Mettete la base della vostra cheesecake senza cottura in frigorifero a raffreddare (1 ora)

Per il ripieno:

Questo slideshow richiede JavaScript.


iniziate col montate la panna. Quando sarà compatta unite lo yogurt greco e mescolate, con delicatezza aggiungete la ricotta, lo zucchero e continuate a mescolare con una spatola delicatamente per far sì che la panna non si smonti. Come sempre vi consiglio di mescolare dal basso verso l’alto. Amalgamati gli ingredienti unite le gocce di cioccolato e la gelatina Paneangeli che avete precedentemente sciolto in acqua. Aggiungete delle amarene sciroppate e qualche cucchiaino di succo d’amarena, Il goloso ripieno è pronto. Prendete la base di biscotto, ben fredda, e versateci la mousse in modo omogeneo, rimettete la torta in frigorifero per almeno due ore.

Per la farcitura:

Questo slideshow richiede JavaScript.

io ho utilizzato una deliziosa a confettura di more e mirtilli fatta in casa, non troppo dolce, che va a equilibrare tutti i sapori.
Trascorse le due ore ricoprite la cheesecake con un cucchiaio di sciroppo d’amarene e confettura di Berry.  A questo punto lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti prima di servirla.

Che dire… Non può piovere per sempre!

BerryCheesecake_17_gusciduovo.jpg

Ricordo che…
In alternativa allo yogurt greco potete utilizzare uno yogurt bianco intero non zuccherato. Aggiungerete all’impasto il succo di limone per equilibrare l’acidità.
In alternativa alla ricotta potete utilizzare del formaggio spalmabile.

collaboration:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...