Parmigiana di Melanzane Rivisitata

Versione veloce e non fritta

parmigiana_rivisitata_7_gusciduovo.jpg

Uno dei piatti italiani più buoni in assoluto, amo la parmigiana di melanzane quasi quanto amo la pizza. Gustosa e goduriosa, strati di melanzane alternati a strati di scamorza che si uniscono al sapore unico del pomodoro passato e del parmigiano grattugiato.
Si sa… le cose così TROPPO buone spesso sono anche così TROPPO caloriche e la cosa più tragica è che le melanzane nascono con l‘arrivo dell’estate quando sei in bilico tra lo specchio e la bilancia rimandando la prova costume….
La ricetta tradizionale della parmigiana prevede l’utilizzo di melanzane lunghe che vengono affettate, infarinate e poi passate nell’uovo e infine fritte. Una volta pronte le fettine di melanzane fritte vengono disposte in una teglia, formando più strati, aggiungendo la scamorza, il pomodoro e il parmigiano e infine infornate.

parmigiana_rivisitata_9_gusciduovo.jpg

La ricetta tradizionale resta la migliore in assoluto, e vi consiglio di concedervela ogni tanto, ma potete alternarla con la mia ricetta, una versione non fritta, light ma allo stesso tempo gustosissima e velocissima!
La variante più nota della parmigiana classica è sicuramente quella con melanzane grigliate, anch’essa ottima, io ho provato invece a ridurre ancora di più la difficoltà e i tempi di preparazione della ricetta e non ho né fritto né grigliato le melanzane.

parmigiana_rivisitata_18_gusciduovo.jpg

La mia versione prevede l’utilizzo di melanzane tagliate a fettine sottili infarinate e infornate… facile, veloce e gustosissima. Andiamo a vedere come procedere.

Ingredienti:

  • 2 Melanzane
  • 300 gr Passata di pomodoro Verace Cirio
  • 1 cipolla
  • 200 gr di scamorza
  • 150 gr di parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva (EVO) qb
  • Basilico fresco
  • Sale qb
  • Sale grosso qb
  • Pepe nero qb
  • Farina 0 qb

Procedimento
Lavare e asciugare le melanzane, ricavatene delle fette sottili e di uguale spessore. Sistematele in uno scolapasta, cospargetele con una manciata di sale grosso, copriamo con un piatto sul quale sistemiamo un peso (un qualsiasi peso, anche un pentolino pieno d’acqua va bene). Il sale aiuta a disidratare e quindi le melanzane in cottura risulteranno più croccanti, in alternative potete mettere le fettine ad essiccare al sole per 4/5 ore, senza utilizzare il sale [per saperne di più].

Questo slideshow richiede JavaScript.

In una padella fate appassire la cipolla tagliata sottile in un filo d’olio caldo, aggiungere la passata di pomodoro verace Cirio, sale, pepe, e basilico fresco. Portare a cottura. Circa 15 minuti.

Quando il sugo sarà pronto prendete le melanzane, asciugatele bene con della carta.
Prendete la farina, disponetela in un piatto e iniziate a infarinare le fettine di melanzane. Quando avrete infarinato ogni fettina prendete una pirofila e versateci un mestolo di passata di pomodoro. Disporre uno strato di melanzane, un pizzico di sale e pepe, qualche cucchiaiata di sugo, scamorza a fettine o a dadini, come preferite, parmigiano grattugiato.
Ripetere con un altro strato.
Infornare in forno caldo 180° C per 20 minuti.

La parmigiana può essere mangiata sia calda appena sfornata che fredda.
Una versione che ci toglie qualche senso di colpa ma niente nel gusto.
Provate e fatemi sapere se vi è piaciuta.

Ricordo che
Con la stessa procedura potete prepara anche la parmigiana di zucchine.
Le melanzane alla parmigiana in qualsiasi variante voi scegliate rappresentano uno dei piatti più gustosi della tradizione mediterranea e hanno il grosso vantaggio di poter essere preparate in anticipo per poi essere cotte al forno, prima di servirle calde e filanti.

parmigiana_rivisitata_17_gusciduovo.jpg

collaboration:

 

 

Annunci

One Comment Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...