Focaccia Origano e Pomodorini (Integrale)

focaccia_integrale_pomodorini_gusciduovo5.jpg

Quanti tipi di focaccia conoscete?

… Focaccia pugliese, focaccia genovese, morbida di ceci, con cipolle, pancetta, pomodori…

La focaccia, come la pizza, è una preparazione molto versatile. Ecco una delle mie preferite: Focaccia Origano e Pomodorini con farina Integrale.
Per pranzo, merenda o cena, io la consumo anche in sostituzione al pane.
Alta e morbida, con l’aggiunta dei pomodorini crea un gusto unico.

Ingredienti (due teglie)

  • 1 kg di farina Integrale
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 100 ml olio EVO
  • 2 cucchiai di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 100 ml di latte
  • sale grosso q.b.
  • origano q.b.
  • pomodorini q.b.
  • lievito madre essiccato S.Martino

Tempo di Lievitazione  3 ore
Cottura 20′ a 200°

Procedimento

Utilizzando una planetaria (ma l’impasto può essere realizzato anche a mano) iniziamo versando un mezzo bicchiere d’aqua, aggiungiamo il lievito madre e due cucchiaini di zucchero. Mescoliamo con un cucchiaio di legno e copriamo la ciotola con un canovaccio, aspettiamo una decina di minuti l’attivazione del lievito. Quando sulla superficie dell’acqua vedrete formarsi delle bollicine sarà il momento di aggiungere  la farina integrale, un po’ alla volta versiamo l’acqua tiepida e iniziamo a lavorare. Aggiungendo il latte poi l’olio e infine il sale. Impastare fino a quando l’impasto non creerà delle bolle, la consistenza di questo impasto è  abbastanza liquida.
L’impasto ottenuto deve riposare, potete lasciarlo all’interno della ciotola, coperto da un canovaccio e lontano da correnti d’aria, per 2 ore.
A questo punto la pasta sarà più asciutta e pronta per essere lavorata.
Trascorsa la prima lievitazione dividete l’impasto in parti uguali, due teglie [tonde o teglia da forno di casa 40 cm x 25 cm]. Versate sul fondo l’olio, un paio di cucchiai, adagiate la pasta nella teglia, andando ad allargarla leggermente, per iniziare a farle prendere la grandezza del contenitore, ancora olio in superficie (potete usare un pennello o le dita).
Ora siamo pronti per la seconda lievitazione. Mettete l’impasto steso  a lievitare in forno spento. Come per la Pizza, quando fa freddo potete accendere la luce del forno per riscaldarlo (circa 30 gradi). Tempo di lievitazione  minimo 60 minuti.
Terminata la lievitazione, allargate ancora la focaccia nella teglia solo con le mani, senza tirarla, dovete schiacciarla il più’ possibile fino a riempire tutto lo spazio.
Versate una manciata abbondante di sale grosso in superficie, origano e ancora un po’ di olio EVO e con le dita energicamente premete sulla focaccia, formerete in questo modo i tipici buchini.
Infine aggiungete i pomodorini interi. Pronti ad informare. Forno già caldo a 200° per 15/20 minuti. Infornare una teglia alla volta.

Lievito madre essiccato

L’ utilizzo del lievito madre garantisce stabilità nella lievitazione, migliora il gusto e l’aroma di pane, pizza e focacce fatte in casa buone come quelle del fornaio. Il lievito naturale aggiunto di lievito di birra, per attivare il processo di lievitazione, agisce sul glutine della farina rendendo il prodotto fragrante e soffice più a lungo in modo naturale.

.

Ricordo che…
la focaccia si conserva bene per tre quattro giorni, fuori dal frigo. Potete anche farcirla con prosciutto o altri salumi per creare soffici panini.
Ideale per aperitivi, ottima anche come merenda salata, per scampagnate e gite fuori porta come merenda a sacco.

focaccia_integrale_rosmarino_gusciduovo5.jpg

collaboration:

logo-smartino

Annunci

One Comment Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...